300, ovvero gli iraniani non hanno capito un cazzo.

29 marzo 2007
Ore : 17:41

Lo so. Non dovrei neanche mettermi a scrivere la recensione di questo film. Lo ha già fatto gente con la mente più lucida della mia.

Ma sono stato principescamente spinto a dire la mia su questo film, quindi lo faccio in poche battute.
Visivamente il film attanaglia lo spettatore in due ora di spettacolo per gli occhi, che nella sua manifesta finzione, nell'evidente torpore da flashback [tutta la storia è narrata da Faramir], nella sua giallo-rossa epifania ci trasporta in un altroquando mistico.

La storia è banale e veloce, e non fosse per il subplot della moglie che dà il culo per Sparta il film durerebbe neanche un'ora. Il fumetto stesso è molto veloce [a quanto mi dicono, io mica ce li ho soldi da sprecare].
E comunque sapete tutti la storia, credo: Leonida affronta un gigante negro e rallenta quel tanto che basta i Persiani da permettere ai greci di creare un esercito. Anche se li affronta non per calcolo, ma per la gloria e per una acuta osservazione.


Quello che maggiormente mi ha colpito, però, è la lettura che molti fanno del film, come il genio sopralinkato: Il film sarebbe un film di propaganda filo-usa.
Io mi dico: ma siete impazziti?
Vi siete fumati roba buona prima del film?
Avete visto lo stesso film che ho visto io, o vi siete visti Pearl Harbour?

No, perchè, come ho fatto notare qui, e come dice questo articolo molto bene, se proprio dobbiamo vedere un parallelismo fra le attuali potenze in gioco, Serse è l'america e Leonida è l'iraq.

Volete che faccia l'elenco?
  • I persiani governavano il mondo lasciando le culture intatte.
  • L'impero di Serse era composto da molti gruppi etnici.
  • Non è Sparta ad invadere, ma i persiani, che vogliono terra e acqua e petrolio.
  • Serse si dice "buono" e crede nella sua missione di conquista.
  • Il suo è un esercito di schiavi e mercenari.
  • E poi, CAZZO, i persiani sono l'impero! e gli iracheni ora non lo sono da mò!
Inoltre:
  • Gli spartani sono pochi e da soli tengono in scacco l'impero, come gli iracheni
  • Gli spartani sono guidati nelle scelte da teoconsiglieri, come gli iracheni
  • Gli spartani muoiono per la causa e sono liberi. Non combattono per soldi, c.g.i.
  • Gli spartani decidono di difendere la loro terra, ma soprattutto la loro libertà, c.g.i.
  • Gli spartani avevano abitudini discutibili, c.g.i.
Inoltre Miller è notoriamente anti-Bush, come racconta egli stesso qui:


NPR: A lot of people would say what America has done abroad has led to the doubts and even the hatred of its own citizens.

FM: Well, okay, then let’s finally talk about the enemy. For some reason, nobody seems to be talking about who we’re up against, and the sixth century barbarism that they actually represent. These people saw people’s heads off. They enslave women, they genitally mutilate their daughters, they do not behave by any cultural norms that are sensible to us. I’m speaking into a microphone that never could have been a product of their culture, and I’m living in a city where three thousand of my neighbors were killed by thieves of airplanes they never could have built.

NPR: And as you talk to people in the streets, the people you meet at work, socially, how do you explain this to them?

FM: Mainly in historical terms, mainly saying that the country that fought Okinawa and Iwo Jima is now spilling precious blood, but so little by comparison, it’s almost ridiculous. And the stakes are as high as they were then. Mostly I hear people say, ‘Why did we attack Iraq?’ for instance. Well, we’re taking on an idea. Nobody questions why after Pearl Harbor we attacked Nazi Germany. It was because we were taking on a form of global fascism, we’re doing the same thing now.

NPR: Well, they did declare war on us, but…

FM: Well, so did Iraq.

Spero quindi di avervi convinti che, se parallelismo deve esserci, è contario rispetto a quello del gondone sopralinkato.

Battuta da ricordare: AAAAAAAAARGH

Etichette:


posted by Louis at 17:41 | Permalink | 8 commenti

Scherzetto in collegio

28 marzo 2007
Ore : 20:25

Non sono io. Bensì l'ideatore.


Il castello


Come si è incazzato. Ma va beh, è un povero.

Etichette:


posted by Louis at 20:25 | Permalink | 2 commenti

Rutelli era un verde

22 marzo 2007
Ore : 21:04

Etichette: ,


posted by Louis at 21:04 | Permalink | 0 commenti

OH MIO DIO DAVE BLOG E' SCOMPARSO PER 10 GIORNI


Ore : 00:39

Un altro piccolo esempio di come esista gente a cui internet ha tolto la vita.

In sostanza, un blogger scompare per dieci giorni, e la cosa lascia sgomenti i suoi fan, che, non avendo una vita vera ne una donna, aprono un blog apposta per parlare di lui.

Manco fosse psycho, poi.

Ma poi è finita bene, neh.

Etichette:


posted by Louis at 00:39 | Permalink | 3 commenti

Free Lele Mora

16 marzo 2007
Ore : 14:42

Spezziamo una lancia a favore di Mora, di Corona e di Schicchi.
Cosa hanno fatto di male? No, ve lo chiedo sul serio. Non è una domanda caustica e irriverente.

Parlo da persona estranea ai fatti, alle persone coinvolte e alle notizie.
Corona ricattava personaggi importanti con foto fastidiose. Mora lo aiutava. E per questo vanno puniti. In più Mora è gay.
criticità in questoi pensiero:
Primo, che cosa facevano questi vip? Si ubriacavano e andavano a mignotte. Pertanto si mettevano comunque in una posizione ricattabile.
Secondo, ma chi se ne frega? Ora, a me piaceva il Liga, a sedici anni, anche se sospettavo che pippasse e si scopasse le fans minorenni nel camerino. Ma "Balliamo sul mondo" mi piaceva lo stesso (ora no). Il politico con la P che andava a trans non cambierà schieramento o idea perchè andava a trans, giusto?
Terzo, come facevano dunque a ricattarli? Chi era che li criticava? Chi li poteva abbattere?
Novella 2000 e i suoi lettori, giusto? quindi tu, massaia di Nocerino potevi abbattere carriere e fame con la tua pelosa curiosità.
Mora e Corona ricattavano gente con vizi buffi i cui vizi sono esecrabili sono in ambienti estranei ai loro.
Lele Mora sei tu, massaia di Bercenasco, barbiere di Rovereto e dentista di Giavenate inferiore che tiene nella sala d'aspetto giornali scandalistici. Perchè ora lo critichi? Sei stato tu a rendere possibile per lui questo business, tu e la tua invidia.

Ah, schicchi accusato di sfruttamento della prostituzione fa solo ridere i polli: E' UN PORNOCRATE, e lo sapevamo già. Sua moglie ha preso kilometri di cazzo. e lui la filmava.
E' dirigente di Diva Futura, per dio! Le sue "attrici" prendono cazzi per soldi per professione e passione, qual è il problema se lo facevano anche nel segret di un alcova.
Caspita, dovevano filmarle sempre?

Beh, sarebbe un'idea, in effetti.

Etichette:


posted by Louis at 14:42 | Permalink | 10 commenti

Anche io posso fare una campagna pubblicitaria shockante

14 marzo 2007
Ore : 12:34



cliccare per ingrandire.


Etichette:


posted by Louis at 12:34 | Permalink | 7 commenti

Borat ovvero come pigliarti per il culo

11 marzo 2007
Ore : 23:15

Borat.
Porca puttana ma è possibile che di tante piccole recensioni lette di questo film nessuno dicesse la cosa più importante? Esso non fa ridere per il battutismo celere di qualche sceneggiatore d'accatto. Esso non fa ridere per qualche gag di scorregge puzzolenti al manzo [è una gag divertentissimissima di "the man" invece].

Esso fa ridere per la realtà che mostra. Per la stupidaggine o la cattiveria della gente intervistata incosapevolmente da Borat.

Questo lo devono dire, nei trailer: "attenzione, la visione di questo film, benchè comico, comporta l'accensione delle sinapsi".
Perchè sennò che succede? succede che il buon Louis va al cinema con susy.van, e si ritrova circondato da tamarri e scemi generici che credono di essere andati a vedere Anplagghed 2.

Anplagghed fa cacare, per intenderci.

Quindi, alla scena in cui i bambini rompono l'uovo di ebreo per evitare che nasca, l'unico a ridere in sala era il vostro con la sua dama. Mentre gli altri non capivano la battuta finto-pseudo-fake-antisemita.

Scene per cui vale la pena spendere i soldi del biglietto:
-Le femministe che scappano davanti alle idee di Borat
-Borat che scappa dalla coppia di ebrei
-Non sono a hollywood per litigare con sosia di hitler [in realtà Oliver Hardy*]
-le interviste, tutte.
-A che velocità devo andare per uccidere uno zingaro senza sporcare paraurti?
-Mi vende pistola con cui io uccido ebrei?

etc.
E morite per il settarismo degli americani.



*ahahha provate a scivere Onlio su google

Etichette:


posted by Louis at 23:15 | Permalink | 2 commenti

E ora posso spaccare di nuovo

6 marzo 2007
Ore : 12:35

Dopo la mia laurea a pieni voti (vale a dire appartenente al decimo percentile, ignoranti), sono di nuovo in pista per farmi odiare da qualcuno.

Esistono i Pitt, al mondo.
Esistono come esiste quella pletora di gente che anzichè mettere su youtube video interessanti, postano i loro filmini delle vacanze o inside jokes autoreferenziali (ma vi sembra il caso?).
Ecco, uno dei Pitt ha deciso che il ballare house male e cambiare look sia interessante, e lo ha postato su gagolvideo



Nel caso non si vedesse....

E' lunghino, 9 minuti, ma merita sul finale, dove vediamo la madre di uno dei fighissimi di Alessandria entrare in camera e portar loro il caffè coi biscotti.
La cosa interessante è che siano talmente sfighi da neanche redersi conto che certe cose è meglio evitarle.

Ma non finisce qui.
Evidentemente hanno un certo pubblico.
Infatti qualcuno li giudica degni di una parodia:


Se non si vedesse...

La cosa interessante sono i commenti.
Alla visione del primo filmato, infatti, uno può sempre dire: "e va beh, stan scherzando." Invece i veri intenti li vediamo leggendo i commenti.

Tipo:
"avete tolto il numero di cellulare"
"avete tolto le prendiamo vergini le trasformiamo in troie."
"avete tolto i commenti!"
"avete bloccato i commenti!"

Insomma, un flame sul vuoto.


Insomma, la morale è sempre la stessa. Internet è il male.
E c'è chi ha meno vita reale di me.

Etichette:


posted by Louis at 12:35 | Permalink | 1 commenti

Chiedevate tette e culi

1 marzo 2007
Ore : 23:25


Ecco, nel periglioso mare dell'internet, quello che sono riuscito a trovare per voi: Tranny Troubles. Vi sia di conforto il vedere che non solo voi avete dei seri problemi nell'accoppiamento.

Etichette:


posted by Louis at 23:25 | Permalink | 0 commenti

© 2006 INQUINAMENTO | Blogger Templates by layoutstudios.com and Gecko & Fly.
No part of the content or the blog may be reproduced without prior written permission.
Learn how to Make Money Online at GeckoandFly


Web This Blog
----------------------------------
Attenzione: blog moralmente e antropologicamente inferiore

Questo blog non è una testata!

Contro la musica nel template

----------------------------------